Bologna, «per i bambini giocare in cortile è un diritto»: nuova regola del Comune

Must Try

Bambini giocano durante un evento di Cinnica

Giocare nei cortili condominiali da adesso per i bambini bolognesi un diritto. Lo stabilisce una modifica al Regolamento edilizio approvata dal Consiglio comunale. Gioco libero, dunque, fatta eccezione per le ore in cui previsto il silenzio (di solito al mattino presto e nel primo pomeriggio). Contro questa norma non potranno fare niente i condomini meno permissivi nel concedere l’uso dei cortile ai pi piccoli, perch in base al regolamento edilizio, ogni decisione in tal senso sar considerata nulla. Cos, il Comune di Bologna, fa sua una delle proposte della Consulta Cinnica.

Una modifica di civilt

Una modifica di civilt: il Comune di Bologna ha un regolamento edilizio dalla parte del pi piccoli, conclude il consigliere comunale del Pd, Andrea Colombo. Le varianti al Regolamento edilizio sono state approvate con 26 voti favorevoli (Partito Democratico, Citt Comune, Movimento 5 stelle, Coalizione civica), sei contrari (Lega Bologna per Salvini Premier, Fratelli d’Italia) e tre astenuti (gruppo misto-Nessuno resti indietro, gruppo misto-Al centro Bologna, gruppo misto-Bologna Riflessa).

Il regolamento

Come spiega Colombo la nuova regola entrer in vigore dal prossimo 29 settembre e sar direttamente applicativa, prevalendo anche su eventuali decisioni difformi. Ma, pi che sul piano giuridico, soprattutto all’inizio sar importante accompagnare questa novit con un’azione di sensibilizzazione sul piano culturale. Sapendo che a volte il dibattito gi pi avanti di quanto immagineremmo.

Cinnica esulta

Una proposta di Cinnica per la quale ci battiamo da tempo e che grazie all’aiuto di Andrea Colombo e dell’assessora Valentina Orioli diventata finalmente realt anche nella nostra citt – scrive l’associazione attenta alla citt dell’infanzia – Questa vittoria segna un momento decisivo per la nostra citt, che grazie alle proposte nate dal basso e alle persone che dentro le istituzioni sanno capirle e avere il coraggio di promuoverle, pronta per diventare sempre pi amica dell’infanzia e dell’adolescenza

La newsletter del Corriere di Bologna

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie di Bologna e dell’Emilia-Romagna iscriviti gratis alla newsletter del Corriere di Bologna. Arriva tutti i giorni direttamente nella tua casella di posta alle 12. Basta cliccare qui.

27 luglio 2021 (modifica il 27 luglio 2021 | 20:33)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Latest Recipes

More Recipes Like This