Prezzi del carburante fuori controllo: ecco dove conviene fare il pieno

Must Try

Prezzi del carburante fuori controllo: ecco dove conviene fare il denso. Altroconsumo ha monitorato il prezzo del carburante per un anno (dal 29 marzo 2021 al 12 aprile 2022), confrontando l’andamento delle principali insegne lungo le strade e autostrade italiane. I dati sono stati pubblicati dal sito dell’Osservatorio prezzi e tariffe del Ministero dello Sviluppo economico.

L’indagine di Altroconsumo ha coinvolto tutte le maggiori insegne di distributori di carburante sia sulla rete stradale sia su quella autostradale. Per le due reti di vendita e per ogni tipo di carburante, è stato preso in esame il costo in modalità self. Ecco i distributori più convenienti.

Dall’indagine emerge che, per quanto riguarda le grandi insegne presenti nelle città e nelle strade extraurbane Tamoil è la compagnia con il prezzo medio più conveniente, mentre Api-Ip e Agip-Eni sono quelle più care. Sulla rete autostradale si contendono il primo posto equamente Tamoil, Q8 e Sarni Oil anteriore ad Agip-Eni con prezzi medi superiori di circa il 4%.

Anche per il gasolio, nella rete urbana ed extraurbana, in testa alla classifica c’è Tamoil, mentre la più cara è Agip-Eni. Per la rete autostradale l’insegna più conveniente è Sarni Oil, seguita da Tamoil, Q8 ed Esso. L’insegna più cara è Agip-Eni.

Articolo Prezzi del carburante fuori controllo: ecco dove conviene fare il denso su Live Sicilia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Latest Recipes

More Recipes Like This