Bologna, cittadino della Tanzania fermato in aeroporto con 12 chili di eroina nel trolley

Must Try

A tradirlo stato il fiuto del labrador Cal, uno dei cani dell’unit cinofila, e anche l’intuito dei militari della Guardia di Finanza. Che sanno di non doversi fidare di fronte a un aspetto da insospettabile. Lo era all’apparenza il 53enne tanzaniano arrestato all’aeroporto Marconi, dove ha tentato di fare il colpaccio passando i controlli con una valigia in cui erano nascosti, in maniera grossolana e artigianale, 12 kg di eroina. Un tesoro da un milione di euro una volta immesso sul mercato italiano, dove le Fiamme Gialle presumono fosse destinato.

Traffico dall’Africa

L’uomo infatti aveva Bologna come destinazione finale di un viaggio partito a Johannesburg in Sudafrica, da dove arriva molta della droga immessa in Italia, dopo aver fatto scalo a Dubai. Nessun precedente, l’aria di un viaggiatore qualsiasi. Quasi sempre l’identikit del corriere perfetto, perch in teoria non d nessun motivo per insospettirsi ai militari e ai funzionari doganali. I quali per avevano predisposto controlli conoscendo la pericolosit di quella tratta, che rappresenta una delle vie privilegiate per il trasporto soprattutto di eroina. L’uomo evidentemente si assunto il rischio sperando di farla franca ai controlli extra Schengen, ma la prontezza dei finanzieri e l’addestramento di Cal non gli hanno lasciato scampo.

Il trolley

L’arrestato si giustificato con una scusa classica: le valigie non sono mie, me le ha date qualcuno all’ultimo momento, non c’entro niente, ha detto con l’ausilio di un traduttore. La sostanza stupefacente era stata occultata in alcuni doppi fondi che i militari, intuendo il contenuto gi al primo tocco, hanno smontato col cacciavite e sollevato. All’interno di due trolley la droga contenuta in nove involucri sottovuoto, appiccicati al fondo della valigia con la colla. Un lavoro tutt’altro che fatto bene ma che senza l’intervento delle forze dell’ordine avrebbe contribuito a inondare le piazze di spaccio bolognesi e non solo, con merce di grande valore.

La newsletter del Corriere di Bologna

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie di Bologna e dell’Emilia-Romagna iscriviti gratis alla newsletter del Corriere di Bologna. Arriva tutti i giorni direttamente nella tua casella di posta alle 12. Basta cliccare qui.

4 novembre 2021 (modifica il 4 novembre 2021 | 16:55)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Latest Recipes

More Recipes Like This