Blinken torna a Parigi per ricucire con la Francia dopo la crisi sui sottomarini

Must Try

WASHINGTON – L’accoglienza non poteva essere più calorosa quando il segretario di Stato Anthony J. Blinken, a fine giugno, è comparso nel palazzo riccamente decorato del Quay d’Orsay, il ministero degli Esteri francese, accanto al suo collega di Oltralpe.

Blinken ha deliziato il pubblico cominciando le sue dichiarazioni in un francese fluente, che uno dei giornalisti locali ha definito “assolutamente perfetto”, e rievocando gli oltre dieci anni trascorsi a Parigi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Latest Recipes

More Recipes Like This